Avv Torino – Custodia dei figli: quali responsabilità?

Avv Torino  – Come tutti i genitori sanno bene, le responsabilità per la custodia dei figli possono dare dei seri pensieri.

La giurisprudenza ha precisato come il concetto di diligenza in materia non preveda delle regole generali valide in qualsiasi contesto, ma vada valutato in concreto caso per caso.

avv torino
Ph: Thomas Kohler, lic. CC

Nel caso esaminato dai Giudici di piazza Cavour, la madre di un minore di cinque anni veniva tratta a giudizio in ordine al reato di lesioni colpose verificatesi in seguito ad un incidente domestico.

I fatti avevano causato l’amputazione di due dita della mano destra del bambino.

Questi i fatti: madre e figlio erano in casa e stavano preparando insieme una torta in cucina. La madre aveva messo delle uova in un robot da cucina e lo aveva azionato, raccomandando al figlio di non toccare niente.

Come prevedibile, il bambino non rispettava l’avvertimento. In un momento in cui la madre non lo stava osservando metteva una mano dentro l’elettrodomestico, tagliandosi così le falangi del dito medio e dell’anulare, che venivano poi amputate con intervento chirurgico.

Per la Cassazione (sentenza n. 26257 del 2017 della IV Sezione Penale) “La madre di un minore in tenera età che abbia raccomandato al figlio di “non toccare niente” non è per ciò solo esente da responsabilità per il danno che il minore si sia procurato contravvenendo all’indicazione ricevuta: a seconda delle circostanze concrete in cui si è verificato l’evento, il semplice ammonimento verbale potrebbe non essere sufficiente ad integrare una condotta diligente da parte del genitore”.

Avv Torino – Contattaci subito per una consulenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: